Non è che ce ne siano stati proprio moltissimi, in grado di reggere un calzino bianco corto e una campagna per quel pirla di Kerry, di far durare cinquant’anni

Il matrimonio non è una scienza. Ci sono alcuni professionisti che studiano il matrimonio. Questo include i terapisti, psicologi e consulenti. Essi sono pagati per analizzare e guardare le coppie e aiutarli a risolvere le discussioni tra di loro.

Fare un matrimonio ultimo qui è quello che dovresti fare.

Rendere il matrimonio la tua priorità assoluta       

Il matrimonio dovrebbe essere la tua priorità più alta nella vita. Se la tua vita coniugale è buona, allora le altre cose andranno automaticamente al suo posto. Ad esempio, se hai una buona vita coniugale e un buon rapporto con il tuo partner, i tuoi figli saranno felici in una casa felice. Questo, a sua volta, ti renderà anche produttivo nel tuo lavoro e quindi la tua carriera sarà ben equilibrata. Tuttavia, se si inizia a mantenere le altre cose nella vita al di sopra del matrimonio, allora questo può interrompere il ciclo completo. Se hai una brutta vita coniugale e hai una casa infelice, allora questo influenzerà i tuoi figli e la tua carriera.

Rivalutare le vostre esigenze sono      

È importante che continuiate a rivalutare le vostre esigenze nel matrimonio. L’idea è di parlarne con il tuo partner. Non parlare delle tue esigenze quando sei di cattivo umore o se il tuo partner è stressato e non vuole ascoltare. Invece, prendere un buon tempo e poi discutere quali sono le vostre esigenze sono. Potete stabilire alcune cose che vi aspettate dal vostro matrimonio e dove volete che il vostro partner contribuisca. Questo potrebbe essere qualcosa come andare in vacanza mandato ogni anno. Potrebbe anche essere come fare sesso almeno due volte a settimana. È importante aprire con il vostro partner e dirgli quello che vuoi. Non puoi stare zitto e aspettarti che il tuo partner capisca le tue esigenze. Trova questo e molto di più qui e capire cosa funziona realmente per quelle coppie che sono felicemente sposati.

Inoltre, ricordate che questi bisogni nel matrimonio non sono fissi. Continuerà a cambiare con il tempo. Quindi assicuratevi di rivalutare le vostre esigenze in pochi anni.

un matrimonio, e di dividere alla pari uno schermo con Robert Redford, qualunque fosse il decennio. Quindi, come diceva quel tizio che aveva appena vinto l’Oscar, «wherever you are, thank you, thank you, thank you»