Archivio settembre 4th, 2009

  1. «I’ve got survivor’s guilt. I’ve got punk guilt.»

    Come esercizio dell’esperimento situazionista «Leggere il New Yorker dall’estetista e il National Enquirer nei salotti intellettuali (per Lolita a Teheran, ci stiamo attrezzando)», ho comprato The Believer. E ci ho trovato un ritratto di Beth Ditto fatto seguendola durante la settimana della moda a Parigi. L’ho letto determinata a farmi conquistare, come mi conquistano sempre […]

  2. – Scusa, cosa stai facendo? – Mi sono lavata le mani prima. – E ti sembra un buon motivo per infilarci le dita? – Eh, ma con la cannuccia non viene su. – Ma tu non eri quella della no-carb? – Uff, tu non sai distinguere l’io narrante. – Il tuo io narrante stamattina ha […]