Archivio novembre 22nd, 2009

  1. Sono anni che diciamo, almeno in due (a quell’altro, quando leggerà qui, piglierà un colpo), che ci vorrebbero posti kids-free. A parte le menate delle mamme italiane che i posti pubblici non sono mai abbastanza kids-friendly (che poi significa semplicemente: ci tocca sorbirci i nostri figli, a casa nostra, manco li avessimo fatti noi), c’è […]

  2. Incipit di un articolo su Roma dell’Observer: The rose-seller is stalking me.

    Tags:
    Permalink - Categoria: Intolleranze
  3. «Even Barbie had to have her ankles slimmed for me»

    Poi giuro che per questa settimana (facciamo mese?) basta, ma mi sono ricordata di una volta in cui, ai saldi di Bergdorf Goodman, dividevo il divanetto con una tizia di milionaria bionditudine che mi disse «Io le compro perché mi piace il rosso sotto, secondo lei sono matta?» – ma non riesco a ricordarmi se […]

  4. «I hate these platforms that are all over the place today; they are all about grabbing attention. They are suburban! I never do a platform. Well, I did, in the 1970s, but that was a bad experience.»

    L’altra sera, mentre mi preparavo per andare a una festa provando e scartando una quantità per me inconsueta di scarpe, ho decretato che le Manolo invecchiano male. Si trasformano in zucche molto prima delle Lou, per dire. Anche quelle che mi sembrano ancora belle da guardare, poi non mi sembrano belle addosso. E, tuttavia, le […]