Il comportamento passivo

Il comportamento passivo e aggressivo può essere confuso e frustrante. Può anche portare a danneggiare relazioni preziose nella vita. Questo comportamento è un metodo deliberato per esprimere emozioni nascoste di rabbia. È comunemente visto tra entrambi i sessi, la cultura civile e la maggior parte degli aspetti socioeconomici. C’è qualche ragione per cui la sua visto comunemente? Ecco i risultati sul motivo per cui questo comportamento è diffuso.

Un’ostilità attraente è accettabile per la società.

Le emozioni non svaniscono solo perché non puoi esprimerla liberamente. Per esempio, quando ti rendi conto che non puoi essere frustrato o arrabbiato con qualcuno o in una relazione direttamente e apertamente, le emozioni rimangono passive. Così impariamo ad esprimere tali emozioni in modo socialmente accettabile o a trovare modi alternativi.

La rabbia non è accettata socialmente.

Arrabbiarsi è naturale ed è un comportamento normale. È l’emozione di base che la maggior parte degli esseri umani può incontrare. Ma quando eravamo bambini, ci hanno insegnato che esprimere la rabbia non è un buon segno. Man mano che ci sviluppavamo emotivamente e quando siamo stati esposti a pressioni sociali formano coetanei, genitori e insegnanti, abbiamo imparato a comportarci bene. quanto? Sopprimendo le nostre vere espressioni di sé e nascondendo i nostri sentimenti di rabbia.

L’aggressività passiva è migliore rispetto all’assertività.

Nell’era attuale, i test comuni e standard e le competenze sociali non sono molto preferiti in un’esperienza di istruzione giovanile. Tuttavia, per lo sviluppo dei giovani sono necessarie capacità soft come la gestione emotiva, la costruzione di relazioni e l’assertività. Il significato per queste competenze è alla pari con le capacità di lettura e matematica.

Normalmente i bambini non hanno conoscenze intrinseche sulla visualizzazione delle loro emozioni in modo onesto. L’abilità dell’assertività dovrebbe essere insegnata a loro e può essere padroneggiata da comportamenti ripetuti. Per quanto riguarda le emozioni aggressive passive come i ritiri emotivi, il broncio e il modo indiretto di comunicare è il segno di un comportamento emotivo indomito e indomito.

Il comportamento dell’aggressione passiva è conveniente.

Non tutti gli individui sono passivamente aggressivi in natura. Per esempio, un coniuge che comunica in modo semplice e onesto con il proprio partner potrebbe comportarsi in modo diverso in un determinato giorno. Quando la moglie assegna al marito un compito da svolgere, può indirettamente cercare di evitarle e dirle di no. Potrebbe anche trovare un sacco di scuse e fare del suo meglio per rimandare la commissione. Qui il marito non è passivamente aggressivo in natura. Ma in questo particolare giorno vuole rilassarsi ed evitare di iniziare una lotta con il coniuge. Quindi si comporta in modo passivamente aggressivo per calmare la situazione.

Related Post

Lavoriamo sodo insieme

Lavoriamo sodo insieme

Lavoriamo sodo insieme per rendere bella una relazione.  Anche quando non c’è denaro, il legame…