Archivio maggio, 2011

  1. Ieri mattina, quando un po’ c’era l’ansia un po’ la scaramanzia, la mia linea era «Sono solo delle cazzo di amministrative.» Ieri pomeriggio, quando sono arrivata in Duomo e mi sono ricordata che l’ultima volta che ero andata a vedere dei festeggiamenti di piazza era il 1996, mi sono sentita un po’ scema, perché scaramanzia […]

  2. È una questione di allenamento. Gli intervistati interessanti (che sono una categoria persino più rara di coloro che sono interessanti nella vita vera), dopo un po’ che paghi l’affitto cercando di far dire quello che vuoi tu a gente che ha la pretesa di dire quel che vuole lei, li sgami subito. Anche se non […]

  3. Sarà vostro piacere e vostro privilegio credermi sulla parola, giacché nessuna delle fonti sembra in grado di fornirmi un link al video (un altro giorno, magari, parliamo di siti che invece che nel 2011 sembrano progettati nel 1995.)* Insomma, per ragioni che non sono in grado di spiegare neanche a me stessa stasera c’era, a […]

  4. Tweet

  5. Potrei raccontarvi di quando, verso la fine del liceo, ho scoperto Milano (altro che David Copperfield.) O di quando un paio di settimane fa, a una festa milanese uànnabìsta come sanno esserlo solo certe feste milanesi, ho pensato che la maggiore fortuna di quella città è che non ci sia in circolazione un fotografo mostrificatore […]

  6. Come nasce un capolavoro

    Sul New York Times ci sono gli appunti di Paddy Chayefsky mentre scriveva Quinto potere. Viene voglia di dirgli sì, certo, manca di satirical clarity, vieni che ti faccio vedere quella altrui, così capisci i campionati.

  7. Ze Keith is on ze teibol

    Quello che fa la simultanea da Santoro in questo momento (temo sia lo stesso che la fa in genere da Fazio) è talmente fluent, e preparato, e bravo, e aggiornato, e sulla notizia, che ha appena fatto dire ad Al Gore che Keith Olbermann ha dato a Sky l’ordine di togliere Current dalla piattaforma.

    Tags:
    Permalink - Categoria: Eh?
  8. Piccole Mazzantini

    In questo momento, qui, c’è la diretta della conferenza stampa di Sgarbi postchiusura di un programma che è riuscito a fare l’8 per cento su Rai1 (una rete la cui soglia di ascolto garantito, cioè di coloro che non cambierebbero canale neanche in caso di monoscopio, è comunque più alta.) Mentre spiega che lui ha […]