Cavalli e segugi, pochissimi i non-equini

Quaranta settimane di gravidanza, più cinque di vita della bambina. E non una foto, un articolo, un gnènte finché Hugh Grant non ha deciso di comunicare che sì, ha avuto una figlia. Di che cosa parlo quando dico che sui giornali ci finisci solo se ci vuoi fortemente finire.

Comments so far:

  1. by olivia on novembre 3rd, 2011 at 11:17

    non ero al corrente del dettaglio del tampax. corro a vomitare il latte e i pavesini.

  2. by barynia on novembre 4th, 2011 at 14:20

    Adoro il seguente passaggio: “he is said to have spent around half an hour with her the following day before heading to Scotland to play in a golf tournament”.