V’è andato il cervello in leopolda, curatevi finché siete in tempo

Poco fa m’è comparso un tweet di Billy Crystal. M’ero anche dimenticata d’essere iscritta, giacché non lo usa mai. Diceva «Farò gli Oscar così la farmacista la smette di chiedermi di ripetere il nome quando vado a ritirare le medicine che mi hanno prescritto. Non vedo l’ora di condurre la serata.» L’ho rituittato immediatamente (sentendomi anche molto figa, ché il tweet del New York Post tradotto in titolo – BILLY CRYSTAL CONDUCE GLI OSCAR – è arrivato sei minuti dopo) per varie ragioni sintetizzabili in una. Crystal è il più bravo di tutti. Ed è il mio preferito. Ed è la miglior cosa che potesse capitare a quella serata ormai in declino. Ed era, di tutte le soluzioni prospettate dopo il casino successo con Brett Ratner, quella rubricabile come troppo-bella-per-essere-vera. La prima risposta che mi è arrivata, da uno sconosciuto iscritto al mio Twitter, è stata «Facce nuove». Mi sono chiesta, esattamente, cosa intendesse. Voleva le Olsen, a condurre? Nah, non son più di primo pelo neanche loro. Justin Bieber? Dakota Fanning? La bambina del nuovo film di Cameron Crowe, oltre a essere una delizia, è nata nel 2004: sarà nuova abbastanza? Me lo sono visto, il pubblico italiano, picchettare il Kodak Theatre chiedendo di rottamare Billy. Non è nuovo abbastanza, non ce lo vogliamo, a condurre il più grande spettacolo dopo i Telegatti.

Comments so far:

  1. by EnneEsse on novembre 11th, 2011 at 2:31

    Se la sinistra avesse il suo Billy Cristal non ci sarebbe bisogno di leopolde varie. Purtroppo non c’è tra i vecchi, magari tra i giovani finisce che prima o poi sbuca perché non provare?

  2. by Sconnessa on novembre 11th, 2011 at 12:06

    Il Vecchio è il nuovo Nuovo.

  3. by donna del lago on novembre 11th, 2011 at 14:29

    e potevano scegliere anche tra tina fey e neil patrick harris.
    meglio un governo dei comici veri, sarebbero più seri.

  4. by barynia on novembre 12th, 2011 at 18:26

    Meglio: Billy Crystal sta agli Oscar come Pippo Baudo al Festival di Sanremo. Alec Baldwin mi piace sessualmente quindi secondo me agli Oscar ovviamente aveva fatto bene. Tina Fey è insopportabile,dovrebbe limitarsi a scrivere.

Lascia un commento