Archivio dicembre, 2011

  1. E che il 2012 sia meno crudele

  2. Conta solo la tigna, sindrome-Geri ediscion

    (La sindrome-Geri, qui. I cannelloni con annesso Oscar rifiutati da Jennifer, qui.)

  3. Il diavolo veste McQueen (o Armani, dipende)

    Scusate, io in matematica non sono versatissima, ma la calcolatrice continua a giurarmi che 7.168 (ore) divise per 13 (mesi) facciano 551 ore, che divise per trenta giorni che ci sono in un mese fanno diciotto ore di straordinario al giorno. Ora, facciamo pur finta di credere che quella nazista di Gaga usasse sulla vittima […]

  4. In Italia avrebbe fatto il rottamatore

    Tanto per completare l’anticlimax di un Natale col pesce all’acqua pazza nel piatto e Sapore di mare in tv, ho recuperato Margin Call, che non so perché non avevo ancora visto, e che è tutto quello che The Ides of March avrebbe dovuto essere e non è. Insomma la storia è quella di ventiquattr’ore in […]

  5. I don’t know what to say, except I was young, it was summer, and I thought that my skinny little nine-year-old legs would last forever. Reality is life’s cruelest mistress. Needless to say, I came back home looking as oversized as my Louis Vuitton speedy, albeit a Michelin- level chef. It wasn’t until I noticed […]

  6. Fair enough, merry Xmas

    Non ho niente da dire. Mi sono svegliata tardi, e la vita non è democratica. Non siamo tutti capaci di sbronzarci fino alle tre di notte e alle otto di mattina andare a un talk-show avendo nel frattempo prodotto «un saggio di due o tremila parole su John Locke e John Stuart Mill». Noialtri mediocri, noialtri […]

  7. La storia era raccontata (e illustrata) qui: compro un paio di stivali Chloé sul sito di Luisaviaroma, mi arrivano con le suole impataccate probabilmente da una cliente abituale sui cui resi non stanno a cavillare troppo – tanto ci sarà sempre una disgraziata di cliente saltuaria cui ammollare gli avanzi a prezzo pieno. Vi avevo […]

  8. Cose che sono successe oggi. Enrico Mentana – dopo aver preso un tg invisibile, dopo averlo trasformato in una cosa che ogni sera viene guardata da uno spettatore su dieci – comunica che, avendo saputo che il Comitato di Redazione l’ha denunciato per mancato rispetto degli accordi sindacali per essersi rifiutato di leggere un comunicato […]