Glaucoma può essere di due tipi.

Glaucoma ad angolo aperto

Questo è comune dei due tipi ed è anche indicato come glaucoma grandangolare. Qui la struttura di scarico dell’occhio sembra normale. Tuttavia, il fluido non fuoriesce dalla rete come dovrebbe.

Glaucoma a chiusura angolare

Questo è un tipo di glaucoma che si trova per lo più nei paesi occidentali. È anche conosciuto come chiusura cronica angolo-chiusura o glaucoma acuto o ad angolo stretto. L’occhio non si drena correttamente perché lo spazio di scarico che c’è tra l’iride e la cornea diventa stretto. Questo porta ad un significativo accumulo di pressione nell’occhio. Questo problema è anche legato alla cataratta e lungimiranza in cui si inizia a sentire offuscamento nel lato dell’occhio.

Sintomi di glaucoma

Nella maggior parte dei casi, la maggior parte di loro non sperimenterà sintomi di glaucoma. Il primo segno, tuttavia, viene fornito con uno che sperimenta una perdita sul lato o visione periferica. Questo per lo più passa inosservato fino a quando la malattia inizia ad avanzare.

Per rilevare il glaucoma in una fase precoce è necessario andare per un esame oculistico completo almeno una volta all’anno. La pressione oculare può salire a livelli molto elevati. In questi casi, si possono verificare mal di testa, dolore agli occhi, visione offuscata e la comparsa di un alone davanti all’occhio. Anche se si nota alcun sintomo di assottigliamento dei capelli quindi leggere questo contenuto qui.

Se si nota uno qualsiasi dei seguenti sintomi quindi non ritardare nel ottenere gli occhi controllati da un medico.

Rossore negli occhi

Aloni intorno alla luce

Perdita della vista

Occhi nebbiosi che si trovano nei neonati

Visione più stretta

Dolore agli occhi

Diagnosi del glaucoma

Il dottore prima dilaterà gli occhi. Questo viene fatto utilizzando gocce oculari che possono aiutare il medico a controllare la pupilla. Egli metterà alla prova la vostra visione ed esaminerà la condizione dei vostri occhi.

Il medico controllerà il nervo ottico e controllerà se si dispone di glaucoma. Se si dispone di glaucoma allora il nervo ottico avrà un aspetto diverso. Il medico può anche scattare fotografie del nervo per monitorare la malattia e vedere come è progredito con il tempo. Il medico farà anche un test chiamato tonometria per controllare la pressione nei tuoi occhi. Un test sul campo visivo viene anche fatto per verificare se c’è perdita di vista nella regione periferica.

È necessario ottenere il test del glaucoma fatto regolarmente come e quando il medico ti chiede di farlo. Si tratta di un test indolore e richiede anche pochissimo tempo.

L’appetito cambia con l’età e le persone anziane tendono a sentirsi meno affamati. Tuttavia, è importante che qualunque sia la vostra età si assicura che si ottiene la giusta quantità di nutrizione che il vostro corpo ha bisogno. Una dieta nutriente per gli anziani li tiene lontani da molte malattie.

Coloro che si trovano ad affrontare questo problema possono provare la cannabis che aiuta a stimolare l’appetito.

La cannabis terapeutica e come aiuta a stimolare l’appetito

La cannabis aiuta a cambiare il livello di anandamide. Il corpo ha un ormone chiamato Leptina che segnala al corpo di smettere di mangiare perché lo stomaco è pieno. Tuttavia, la leptina può dare lo stesso segnale anche quando uno non è pieno. L’ormone sopprime i segnali dell’anandamide, che invia segnali di fame al cervello. Anandamide è un endocannabinoide e funziona in armonia con i recettori dei cannabinoidi. Quando si ingeri recontribuisce marijuana medica, allora ha una somiglianza con l’anandamide e quindi aiuta a contrastare i segnali dell’ormone leptina.

Il corpo comunica anche sulla fame con un ormone che è noto come grelina. La cannabis aiuta a incoraggiare il corpo a produrre più dell’ormone grelina e questo rende gli anziani più affamati.

Gli anziani possono anche avere problemi con il loro appetito a causa dei loro sensi. La cannabis aiuta a rendere i sensi forti e dal momento che migliora il senso dell’olfatto aiuta a migliorare l’appetito.

La cannabis terapeutica migliora la produzione di dopamina. Questo aiuta a creare pensieri positivi e associazioni e quando si ingerisce cannabis permette al cervello di produrre più di dopamina.

La marijuana terapeutica è un ottimo modo per risolvere i problemi con l’appetito. Aiuta a stimolare la fame e ti fa mangiare bene. Cliccando qui vi imbatterete anche in un prodotto che aiuta a migliorare la circolazione sanguigna.

Perché dovresti trattare la tua condizione con la cannabis

La cannabis terapeutica funziona in più di un modo. È molto utile per il paziente e qui ci sono alcuni motivi per cui si consiglia di prendere in considerazione questa opzione di trattamento.

È possibile ingerire cannabis in molti modi. Ci sono pillole, attualità e commestibili e molti altri metodi per ingerire cannabis che rende facile per gli anziani consumarlo.

I composti che sono presenti nella cannabis aiutano a dare sollievo da molte condizioni e non solo una singola condizione. Quindi, se si prende una dose di cannabis per trattare il vostro appetito, allora può anche aiutare a trattare molte altre condizioni.

Non ci sono molti effetti collaterali della cannabis rispetto a quella causata da alcuni farmaci da prescrizione.

Le ragioni per il guadagno di peso addominale


L’obesità o il grasso nell’addome superiore è a causa dell’accumulo del grasso viscerale nella regione addominale superiore. Questo porta ad un aumento del peso. Il grasso viscerale è un tipo di grasso che si trova tra gli organi e l’addome.

Cause di aumento di peso nella zona addominale superiore
Dieta povera
La cattiva alimentazione è la ragione principale per l’aumento del grasso della pancia superiore. Quando si mangia cibo che è spazzatura e malsano allora questo riduce il metabolismo. Contribuisce ad un aumento delle dimensioni della vita. Mangiare cibo raffinato, cibo spazzatura e pane bianco abbassa la digestione e questo rende facile per voi per aumentare di peso nella zona superiore del vostro addome, Inoltre, mangiare una dieta che è ad alto contenuto calorico porta ad un aumento del grasso della pancia superiore.
Nessun esercizio
Se si conduce uno stile di vita sedentario allora questo è il motivo principale per un aumento inspiegabile di peso. L’esercizio fisico è importante per uno stile di vita sano e se non si esercita che contribuisce al grasso in eccesso nel vostro corpo.
stress
Lo stress porta ad un aumento di chili. Il peso che aggiungiamo è anche a causa dello stress che dobbiamo passare attraverso ogni giorno. Lo stress rende il corpo a secernere cortisolo e questo lo costringe a rilasciare eccesso di zucchero. Questo è più di quanto il corpo ha bisogno ed è qualcosa che non può essere mobilitato. A causa di questo eccesso di zucchero il corpo inizia a sentire fame. Questo rende uno mangiare più cibo soprattutto che è ad alto contenuto di sodio. Porta all’accumulo di grasso malsano e questo si accumula nelle regioni addominali superiori.
Problemi di salute
Il grasso della pancia superiore potrebbe anche essere causato a causa di alcuni problemi di salute. Questo potrebbe essere qualche malattia cardiovascolare del tratto digestivo, squilibrio ormonale, ecc. A volte se siete su steroidi per trattare qualche condizione medica allora troppo potrebbe portare al grasso della pancia superiore.

genetica

Il grasso della pancia superiore potrebbe anche essere a causa delle condizioni ereditarie di una persona. Se qualcuno ha una predisposizione genetica di obesità allora questo potrebbe portare ad un grasso della pancia superiore. Sneak uno sguardo a questo sito web se si desidera trattare i problemi di salute sessuale.

Non è facile sbarazzarsi del grasso della pancia superiore. Ci sono alcune abitudini alimentari che è necessario cambiare così come entrare in una rigorosa routine di allenamento per perdere peso.

Ci sono un certo numero

Ci sono un certo numero di paesi che si vorrebbe visitare nella vostra vita. Grazie ai social media, la consapevolezza del viaggio aumenta ogni giorno. Che si tratti di Italia o Londra, si ha l’imbarazzo della scelta quando deve decidere dove vorrebbe andare per la sua prossima vacanza.
Il problema con questa scelta è che ti rende solo più confuso. Quindi, anche se hai pronto le tue vacanze e hai messo da parte un budget per viaggiare quest’anno, può essere un compito che richiede molto tempo per decidere dove viaggiare.
Budget e tempo
Il tuo budget e il tuo tempo giocano un ruolo importante nel decidere dove dovresti andare per la tua prossima vacanza. Si può scegliere di andare a una destinazione serena o di luogo pieno di avventura. Potresti anche essere colui che vuole andare ovunque ed esplorare il più possibile il mondo. Ma questo ancora una volta non è un’opzione per molti, perché si deve tornare al lavoro e iniziare a guadagnare.
Qualunque sia la situazione in cui ti trovi, ecco come puoi decidere in quale luogo dovresti viaggiare per la tua prossima vacanza.
Siate aperti
La prima cosa è essere di mentalità aperta. Potrebbe essere che non avete mai sentito parlare di quel posto prima e non si sa nemmeno cosa aspettarsi da quel posto. Ma poi il volo per quel posto è a buon mercato. Se questo è il caso, allora l’unica cosa che si dovrebbe essere alla ricerca su è come sicuro il posto è. Se tutto va bene allora non esitate e prenotate il volo. Si può finire per avere la migliore vacanza in un luogo che non si può nemmeno pronunciare.

Sii creativo
Si desidera viaggiare verso qualche destinazione, ma il volo è dannatamente costoso. Non lasciarti scoraggiare. Potresti trovare qualche alternativa. Si dovrebbe cercare un modo in cui è possibile risparmiare denaro sul viaggio. Come, volare a una destinazione nelle vicinanze che è più conveniente e poi prendere un autobus per la destinazione di vostra scelta. Questo è tutto per risolvere il tuo problema. Inoltre, risolvere il problema dell’obesità quando si utilizza Sliminazer.

Ogni paese avrà una città meno conosciuta che è sempre più economica ma offre molte esperienze uniche. Trova quella città e arrivaci.
Devi anche essere decisivo. Se avete pensato di andare in un posto allora non hanno ripensamenti. Siate decisi e non riflettete sulla vostra decisione. Altrimenti questa diventerà solo un’occasione persa.

White house

Se hai bisogno di interrogare qualcuno assicurati di inquadrare la tua domanda corretta. Una domanda che è una dichiarazione di un presupposto sembra essere aggressivo e può rendere uno ostile. La domanda dovrebbe essere tale che consente di ottenere una migliore comprensione della situazione in corso. Questa è una fonte utile che ti guida a inquadrare bene le tue domande.
Non è possibile fare una dichiarazione sulla base di una linea retta che riguarda il punto di vista o l’ipotesi. Invece, il modo migliore per farlo è quello di scomporre la questione in modo che l’altra parte è data la possibilità di offrire informazioni. Questo può darti una migliore comprensione della questione e anche darti una leva per te per negoziare.
Nessuno dice qualcosa nell’ordine esatto in cui vuoi sentire. E ‘nether ha detto nei dettagli e la profondità che si desidera ascoltare. Una domanda che è ben realizzata può tirare fuori e stimolare la discussione.
Ecco come è possibile inquadrare la domanda giusta:
Pianifica bene la tua domanda. Prima di una riunione, delineare gli obiettivi informativi e la sequenza delle domande correlate. Questo ti permetterà di seguire la conversazione e puoi anche prendere appunti
Capire qual è il vostro scopo di porre queste domande. Ogni domanda che si pone dovrebbe aiutare a ottenere fatti o opinioni, Conoscere il tipo di informazioni che avete bisogno. La questione dovrebbe essere inquadrata di conseguenza.
Tieni aperta la conversazione. Non inquadrare una domanda in cui si ottiene indietro nulla, ma un sì o no in risposta. Che le domande siano aperte in modo che l’ascoltatore arrivi a parlare ed esprima ciò che sente. Questo ti permette di ottenere un sacco di informazioni. Come per esempio, se chiedi all’ascoltatore “Cosa ti piace di questa azienda” è una domanda aperta. Invece, se chiedete “Ti piace l’azienda”, allora questa è una domanda chiusa.
Parla sempre nella lingua del tuo ascoltatore. Riferisci le domande in base al piano di riferimento dell’ascoltatore e usa le frasi e le parole che l’ascoltatore comprende. Ad esempio, potresti voler tralasciare qualsiasi gergo aziendale quando stai negoziando con qualcuno che non appartiene al tuo settore. Se l’ascoltatore non capisce quello che stai dicendo, allora dovresti riformularlo.
La formulazione che usi nella tua domanda ha un grande impatto. Fai attenzione a usare parole neutre. Le principali domande si rivelano improduttive. Questo non permetterà all’ascoltatore di avere la possibilità di affermare la sua opinione, sia buona che cattiva. Quando la domanda che si affronta è neutro allora si otterrà un’informazione onesta e precisa.

Panettone-sia-ma-farcito-di-consapevolezza

Tutti possono scrivere e questa è la verità. Quindi, cosa differenzia un buon scrittore da uno medio? È la scelta delle parole, la costruzione della frase e altri fattori qui di seguito che devi tenere a mente per scrivere un buon articolo.

Una virgola ha il potere di cambiare il significato di una frase.Quindi assicuratevi di usare le virgole con attenzione. Le virgole devono essere utilizzate per affrontare direttamente il dialogo. I tag dell’altoparlante utilizzano virgole. Queste piccole punteggiature contano e per essere un buon scrittore si dovrebbe tenere a mente questi. Non usare virgole finirà nei tuoi caratteri che si mangiano a vicenda e questo è qualcosa che non vuoi.

Allo stesso tempo, si dovrebbe fare attenzione nell’utilizzare i punteggiatura proprio dove sono necessari. Non esanéere. Alcuni scrittori usano la punteggiatura in eccesso. Se si utilizza un sacco di punti esclamativi o accoppiarli utilizzando punti interrogativi, questo non sembra un articolo scritto professionalmente. La frase, il contesto e la parola scelta dovrebbero essere comunicati bene per mostrare l’importanza di una particolare frase.

Un’altra cosa che rende la vostra scrittura buona sono le coniugazioni dei verbi. Usa i verbi con attenzione altrimenti potrebbero finire per dare un nuovo significato alle tue frasi.

Abbandona quei tag quando scrivi un dialogo. Il lettore deve essere introdotto al personaggio una sola volta. Non devi continuare a ripeterlo più e più volte. Questo è particolarmente per le scene in cui ci sono solo due personaggi. Fai meno uso dei verbi che suonano fioriti. Invece, attenersi ai verbi che vengono utilizzati normalmente.

L’utilizzo passivo della voce dovrebbe essere evitato il più possibile. Questi sembrano vaghi e lasciano il lettore chiedendo ciò che lo scrittore vuole comunicare. Quando si utilizza la voce attiva consente alla frase di uscire correttamente e il lettore è in grado di identificarla. Usa verbi forti e sostantivi qui per evitare qualsiasi frase passiva. Prova questo sito che ti dà un elenco degli errori grammaticali comuni che gli scrittori commettono.

Alcuni scrittori tendono a mescolare i tempi nella loro scrittura. Continuano a spostarsi tra il passato e il presente. Leggi il tuo articolo più e più volte per evitare questi stupidi errori.

L’auto-editing non è né doloroso né difficile. Più impari e ricordi queste semplici regole grammaticali, più facile diventa scrivere e modificare il tuo lavoro. Imparare a auto-editare è una grande abilità che ti permette di migliorare la tua scrittura.Tutto quello che devi fare è tenere a mente queste regole grammaticali.

Se vuoi scrivere bene

Se vuoi scrivere bene allora dovresti modificare la tua scrittura. Uno che sa come modificare un articolo o un manoscritto è colui che può scrivere il miglior articolo. È importante che lo scrittore assuma un editor professionista per correggere il suo lavoro prima che la scrittura venga inviata per la pubblicazione. Ma anche allora lo scrittore dovrebbe essere il primo editor a individuare i propri errori. Questo perché è la persona migliore in quanto conosce a fondo il materiale.

Questa è un’abilità in sé per imparare a auto-modificare il tuo lavoro. Ti permette di capire gli errori comuni che fai e come risolverli. Questo è un grande apprendimento e il primo passo per essere un buon scrittore.

Si vuole scrivere bene, ma non si vuole trascorrere ore a leggere un libro di grammatica. Tuttavia, d’altra parte, si può iniziare a lottare con frasi che si desidera scrivere e ha voluto che si sapeva quali erano le regole. Quindi vale la pena se si può imparare alcune delle regole di base prima.

Leggi questi per capire alcune regole che possono perfarti scrivere bene.

Prenditi una pausa dalla tua scrittura. Questo potrebbe essere un’ora, giorni o anche una settimana. Riprendi la scrittura quando il tuo cervello ha abbastanza riposo. Se durante la scrittura si sente che c’è qualcosa che sembra imbarazzante quindi fidarsi del proprio istinto e guardarlo.

Leggi ad alta voce ciò che hai scritto. Questo vi permetterà di sottolineare i vostri errori facilmente. Si potrebbe anche utilizzare il software del computer per leggere il contenuto per voi. Questo ti permetterà di prendere tutte le frasi che sembrano formulate male. Ti permetterà anche di correggere eventuali parole errate o parole ripetute.

 

Abbiamo tutti l’abitudine di usare le parole della sonneccia nei nostri scritti. Le parole weasel sono quelle che voi tendete a noi fuori dalla vostra abitudine quotidiana. Questi sono spesso gli avverbi fastidiosi come Just e Very. Fare un elenco di queste parole e quindi cercarli nell’articolo che si scrive. Vedi se riesci a estrarre queste parole dalle frasi senza che influenzi il significato della frase.

Taglia le frasi nel tuo articolo. Il tuo articolo è ben scritto se usi una breve frase. Date un’occhiata a ogni frase che avete scritto e vedere se si taglia sulle parole. Spesso è possibile utilizzare una frase per ritagliare alcune parole. Meno è sempre buono e rende la tua scrittura migliore.Prova questi per essere un buon scrittore.

Scrittore

Uno scrittore che vuole avviare la propria attività può avviare una società di scrittura di contenuti. E per una società di scrittura di contenuti, il più grande investimento è il loro sito web. Si tratta di un business completamente online ed è necessario indirizzare i clienti così come un pool di scrittori.

Il sito web non deve essere progettato in fretta. Si dovrebbe pianificare e progettare con attenzione. È importante creare il miglior sito web possibile in ciò che puoi permetterti. Devi anche lavorare sull’importo che puoi pagare ai tuoi scrittori e nel marketing.

Oltre a questi, ci sono anche requisiti legali per avviare un’attività. Questi includono tasse e licenza. Conoscere il costo di queste legalità ti permetterà di avere un’idea chiara di quanto dovresti addebitare al tuo cliente e quale tariffa dovresti pagare il libero professionista. Questo per assicurarsi che si ottiene un ritorno decente sull’investimento aziendale.

Può sembrare perfettamente bene per lanciare un sito web utilizzando le piattaforme disponibili online che sono disponibili gratuitamente. Tuttavia, è necessario acquistare un nome di dominio. Questo è quando è necessario scegliere una piattaforma che vi permetterà di self-host. Se si dispone di un hosting gratuito allora questo può limitare ciò che si può fare sul sito web.

Inoltre, la maggior parte dei servizi gratuiti sono lenti e offrono funzionalità che sono limitate. Vuoi creare fiducia e credibilità attraverso il tuo sito web. Questo può essere ottenuto solo quando utilizzi i servizi a pagamento per ospitare il tuo sito. Un’e-mail aziendale è anche essenziale che ti permette di comunicare con i tuoi clienti e i tuoi scrittori.

Ottenere un pool di liberi professionisti è anche essenziale. Sono loro che sono la spina dorsale della vostra attività. Hai questo set up per guadagnare più soldi di quello che stavi gestendo da solo. Questo è il motivo per cui è necessario avere scrittori per aiutarvi. Lo scrittore dovrebbe essere buono e disposto a lavorare sotto di te. Ci sono siti dove è possibile ottenere il candidato desiderato. È necessario intervistarli e controllare la loro scrittura campione per sapere se possono consegnare ciò che hanno promesso. Indaga su questo sito che insegna modi per scrivere bene.

Come per qualsiasi altra attività, puoi far crescere il tuo business solo quando lo commercializza. Commercializza il tuo business il più possibile. Utilizzare i siti di social media e la rete per creare una reputazione online. Puoi anche fare un concorso di scrittura che aiuta a promuovere la tua attività. Questo può essere un ottimo modo per assumere buoni talenti.

Le persone visiteranno il tuo sito web se ha blog che possono attirare l’attenzione. È anche importante che il contenuto sia interessante.

Qualità di un buon giornalista

Ci sono molte persone che sono interessate a diventare un giornalista. È importante capire che essere un giornalista non è così glamour o avventuroso come sembra dall’esterno. Il giornalismo come occupazione è abbastanza duro e ha così tanta varietà che non è facile mettere una sola etichetta su di esso.  I media giornalistici includono televisione, stampa, radio, internet, ecc.  Il concetto di giornalismo varia da paese a paese e diverse nazioni hanno standard diversi. In alcuni paesi, i mezzi di informazione sono completamente sotto il controllo del governo e non sono in grado di esprimere liberamente le loro opinioni. Hanno bisogno dell’approvazione del governo per ogni piccola cosa. D’altra parte sono paesi in cui i media sono liberi e non sotto il controllo del governo, ma possono operare solo motivati dai profitti. È difficile trovare media completamente imparziali, giusti e fatti ovunque. Salta su questo sito per saperne di più su questo. Il problema peggiora con il modo in cui le leggi vengono interpretate e attuate in diversi paesi. Diamo un’occhiata alle qualità che un giornalista dovrebbe possedere.

1. Curiosità

Il tratto più importante di un giornalista è la capacità di fare domande ed essere curiosi di tutto. Lo spinge a trovare la verità dietro ogni storia e lo tiene anche aggiornato con gli avvenimenti intorno a lui.

2. Abilità di scrittura

Gli stessi fatti se scritti e presentati in modo migliore possono fare la differenza tra un grande e un pezzo medio di scrittura. Il giornalista dovrà catturare l’attenzione del lettore e anche tenere traccia del conteggio delle parole.

3. Conoscenza

Nessuno può negare l’importanza di questo punto. I giornalisti dovrebbero leggere il più possibile su tutto il possibile. Per stare al passo con le tendenze moderne della tecnologia e anche per essere in grado di ricercare bene qualsiasi argomento, la conoscenza è importante.

4. Competenze comunicative

Un buon giornalista dovrebbe essere in grado di utilizzare le sue capacità comunicative per scoprire le informazioni più cruciali. Le sue capacità di intervista sono molto importanti per raccogliere informazioni. Una volta che ha le informazioni, allora dovrebbe essere in grado di presentarle in modo attraente ai lettori o agli spettatori.

5. Etica          

Molti giornalisti cadono nella trappola di voler diventare famosi ad ogni costo. Tutti i grandi giornalisti sanno che è importante mantenere l’etica e la morale facendo del loro meglio per trovare quell’importante informazione. Il giusto equilibrio tra i due è fondamentale.

6. Persistenza

I giornalisti devono slog per anni prima di diventare famosi e fare un nome per se stessi. Molti si perdono d’animo in questo periodo e lasciano questo campo o provano alcune scorciatoie e fanno cose non etiche per ottenere ciò che vogliono in breve tempo. Bisogna essere pazienti e persistenti e lentamente ma sicuramente il successo sarà tuo.

Mi piace romanticismo in tutto; romanzi, film e anche nella vita reale. Ma quello che sono è che sono molto ingenuo nel gestire le mie emozioni. Sì, questa è una delle mie qualità più deboli. Posso piangere e versare lacrime come alla goccia di un cappello!

Ti senti questo incredibile su di me, ma è vero!

Si può leggere i miei diari quotidiani e blog e pensare che io sono una persona molto coraggiosa che è abbastanza forte per esprimere le opinioni senza alcuna paura. Faccio giornale ogni giorno su cose che toccano di più me e il mio cuore. Sono molto sensibile per natura e dal momento che non ho molte persone con cui posso condividere i miei sentimenti senza sapere il fatto che li ho offesi o no. Questo è il motivo preciso per cui racconto quasi tutto quello che faccio e quello che guardo nei miei blog.

Così, guardo un sacco di cose emotive:

Ok, non è che io tutto il tempo continuo a guardare fuori per roba emotiva permaloso da guardare su DVD e internet. Ma mi piace credere che venga a cercarmi. (Ridendo ad alta voce)

Recentemente, ero alla ricerca di un dramma comico da guardare su internet e improvvisamente un dramma romantico dall’aspetto molto promettente spuntato nei miei suggerimenti e come se per istinto ho scaricato l’intera serie. Ora, di chi la colpa la chiamerai?!

Rivedo tutto ciò che guardo:

Ho regolarmente scritto di tutto il mio incontro e sono particolarmente contento che con il mio blog ho questa grande opportunità di raggiungere le persone in tutto il mondo che avrebbero anche interessi come il mio. È possibile fare clic per leggere le recensioni che scrivo dei serial e dei drammi che guardo. C’è una pagina di contenuto saggio indice alla fine del mio blog che mantengo per motivi di convenienza non solo per me, ma anche i miei seguaci.

Tutti noi siamo in continua evoluzione:

Dico anche nel senso di evoluzione emotiva. Alcuni mesi fa o forse un anno fa, non sarei stato così emotivamente maturato e capace che sono oggi. Ecco perché dicono che la vita è un processo di apprendimento graduale. Il successo, il fallimento, le risate e le lacrime sono solo eventi temporanei. Non bisogna mai prendere a cuore fallimenti e delusioni mentre tutto passa un giorno. Perché preoccuparsi e rendere il momento miserabile quando si può sorridere e godere!