Archivio per la ‘ categoria ’ Modelli

  1. Something really interesting and sort of scary has started to happen with movies and with the theatre, and it is this. Figure Aristotele’s dead, that’s all over, ok, I don’t mind, I’ll go without him – but there’s deep confusion, especially with movies, between what the movie is about and the likability, or dislikability, of the […]

  2. Asperger at heart

    Ho questo problema, già lo sapete, dell’immedesimazione sempre nei lui e mai nelle lei. La cui degenerazione senile (non è vero: mi dura da una ventina d’anni) si chiama: immedesimazione nei fidanzati di Isabella Rossellini. Non riesco a decidere se sia iniziata con quella vicenda di Cannes o la volta in cui lessi un’intervista in […]

  3. La pinguedine delle opere seconde

    Ieri pomeriggio sono andata a casa di uno dei miei punti di riferimento. La signora mi ha accolto e, prima ancora che mi sedessi sul divano, mi ha detto: «Eh, ma come sei ingrassata. Non va bene»; poi abbiamo amabilmente chiacchierato dell’universo per un’oretta o due, e infine mi ha riaccompagnato alla porta dicendomi: «Sì, […]

  4. “I could sit here and say, ‘Am I the smartest person to have ever been secretary of state?’ Well, I don’t know. Thomas Jefferson was secretary of state. I have no idea. ‘Was I the smartest person who ever served in the United States Senate?’ Well, you don’t know those things. You can’t ever know […]

  5. I’m mighty glad you’re coming—I’ve been wanting to see you (which you probably knew) but I couldn’t ask you— … It’s fine, and I’m tickled to death. And another thing: I’m just recovering from a wholesome amour with Auburn’s “startling quarter-back” so my disposition is excellent as well as my health. Mentally, you’ll find me […]

  6. In Italia avrebbe fatto il rottamatore

    Tanto per completare l’anticlimax di un Natale col pesce all’acqua pazza nel piatto e Sapore di mare in tv, ho recuperato Margin Call, che non so perché non avevo ancora visto, e che è tutto quello che The Ides of March avrebbe dovuto essere e non è. Insomma la storia è quella di ventiquattr’ore in […]

  7. Il prestigio dell’Italia all’estero

    Nonostante le infami accuse che vengono rivolte ogni giorno al governo dall’opposizione, nessun governo in Europa ha fatto tanto e con risultati così brillanti come noi in questo momento di crisi mondiale. My life is to always be on stage. It’s who I am. When I go to visit my parents in Puglia, my mother […]

  8. I don’t love hydrangeas, but

  9. I’m a geriatric starlet

    Ragioni assortite per amare Iris Apfel: I don’t want to find out if it’s really a Velázquez because then I’ll just be nervous about it. It seems that the fatter and uglier people are, the fewer clothes they wear. If I see something that I like and the price is good and the fabric is beautiful I […]