Archivio per la ‘ categoria ’ Oltre

  1. A lot of potential

    Sabato uscirà una cosa che ho scritto sulla sindrome-Teresina, ovvero la seminuova e sempre più diffusa patologia maschile in seguito alla quale il soggetto ha una relazione con te – nel boschetto della sua fantasia. Dopodiché può succedere di tutto: può averti lasciato spezzandoti il cuore (come, appunto, nella variante Teresina), può restare in attesa […]

  2. Un tutor, vi prego, per Alessio Vinci

    Poco prima di dare la linea a Ilaria Cavo dalla «capitale ligure» (ché il giorno che han spiegato la fine delle repubbliche marinare lui era assente), il conduttore di Matrix ha presentato due che stavano lì in quanto imprenditori. Uno perché s’è comprato una pagina del Corriere per denudarsi (avrà avuto i risultati di qualche […]

  3. Non ho idea dei precedenti e nemmeno m’importano. Il televisore è rimasto acceso, e dal parquet la mia mandibola ha appena assistito alla tirata di una ragazzina di Amici che ha detto «io col mio primo stipendio regalo a Jurman un biglietto del concerto di Madonna», «e poi mi dite se imbrocca una nota», «io […]

    Tags:
    Permalink - Categoria: Oltre
  4. Cose per cui vale la pena vivere

    Ho appena scoperto, da un televisore casualmente rimasto acceso, che la settimana prossima, e suppongo per i tre giovedì nei quali Santoro santificherà le feste, la prima serata di Rai2 sarà occupata da un nuovo programma di Monica Setta. La quale, almeno nello spot, è bionda platino. Gioia. Giubilo. Gaudio magno.

  5. E senza mettersi a ridere

    Lilli Gruber ha appena aperto Otto e mezzo chiedendo a una del PdL «Diciamo che viene ribadita la linea del Governo contro la prosituzione?»

    Tags:
    Permalink - Categoria: Oltre
  6. Ho appena visto uno spot di Unicredit sui mutui, prima serata di Rai2, finale Isola, insomma il mainstream alla sua massima potenza di fuoco. Lo spot dice che loro hanno un mutuo che ti facilita la vita perché ti puoi modificare la rata il mese in cui hai altre spese, insomma puoi concederti i tuoi […]

  7. I have masturbated myself out of serious problems in my life

    «But don’t they also have to have a vagina you could pitch a tent on and just camp out on for, like, a weekend? Doesn’t that have to be there, too? The Joshua Tree of vaginas?» Forse l’ho sempre sottovalutato. Forse.

    Tags:
    Permalink - Categoria: Oltre
  8. comunque: c’è PASSATo e PASSATo, ma il PASSATO remoto è il più ONESTO. Segna che tutto si è PERSO perché non c’è più. Sì, puoi dire “ci siamo appena baciati con la lingua”, ma la VITA non è una sceneggiatura di un film FRANCESE. Perché la verità è che il bacio di LINGUA è perduto, […]

    Tags:
    Permalink - Categoria: Oltre