1. Quell’allegra tristezza che c’hai

  2. Le smanie per la villeggiatura, e il di esse indotto

    Quattro giorni di permanenza. Un elicottero caduto. Un incendio visto dal largo. Un terremoto percepito. Restate sintonizzati, per altri effetti collaterali.

  3. - Mi sento in colpa. – Ma di cosa? – Di non essere della mozione Franceschini. – Ah, beh, quello anch’io. (unico dialogo riferibile di ventiquattr’ore di autogrill con più Galatine che Seven Up, coppa a colazione, lardo a merenda, giubbotti di renna coi quali non vinceremo mai, tracce dispari di cd, roncobilacci e barberini […]

  4. «It was either great days or horrendous days, and nothing in between»

    L’altro giorno, avendo il Times pubblicato delle loro foto alla serata degli Oscar del 1970, ho avuto una breve discussione sul tema «quei due burini di Burton e Taylor, quanto a propalare la mitizzazione degli amori tormentati* e a fornire modelli comportamentali del cazzo a donne che sarebbe stato tanto meglio si accasassero da subito […]

  5. So unimpressed, but so in awe Poi, a un certo punto, ci si incrocia. Non succede come nei film. Non c’è lo slow motion né la musica giusta né la frazione d’istante in cui cadono millenni d’incomprensioni. Non c’è neppure la nemesi di mille incontri immaginati che poi si concretizzano in capelli sporchi e umore […]

  6. - Ma è vera ‘sta cosa di Bersani oltre il cinquanta? A me che la dichiarino così presto non fa mica un bell’effetto. – Non lo so, quello che ti posso dire è che ero al comitato Marino ed erano molto soddisfatti: a Cambridge hanno preso l’81 per cento. – Eh? – Eh.

  7. Porca, ma donna (involontaria courtesy of)

  8. Comma 22 del liberoprofessionismo

    Se il committente non riesce a ottenere che il lavoro richiesto venga prodotto istantaneamente è quasi sempre perché, in quell’istante, il lavoratore è impegnato a cercare di convincere l’amministrazione della committenza a pagare al lavoratore stesso ciò che il lavoratore stesso ha prodotto nei semestri precedenti, producendolo allora al costo della sottrazione di tempo all’attività […]