1. L’analisi sociologica fatevela da soli

    Le persone che conosco si dividono in quelle che venerdì erano a Milano a vedere Lou Reed e quelle che venerdì o sabato erano a Roma a vedere Jovanotti. Non è tanto che tutti quelli a Roma fossero incantati e tutti quelli a Milano alzassero sopracciglia come dovessero dimostrare di non aver fatto il botulino: […]

  2. We miss you so bad-Lee

    Uscire la domenica con un vestito non stirato e informe di quelli che solo quando il Fat day e il Laundry day cascano nella stessa afosa festività. Facendo colazione, rovesciarcisi la senape sopra. In un evidente collasso della lucidità dovuto al caldo, entrare da Corso Como, altrimenti detto il regno delle principessine «Cosa vuole lei […]

  3. La prima volta è stato giorni fa, con una biografia di cui dovevo scrivere e che quindi mi serviva subito: l’ho comprata in versione chindol per non aspettare la spedizione, modificando l’utilizzo che avevo fino a quel momento fatto dell’attrezzo. A parte un paio di pdf di libri a venire che mi erano stati passati […]

  4. Capitalismo percepito

    Voglio vedere i bilanci dell’Alitalia. Voglio sapere quanto hanno dato a quel genio di un consulente marketing che ha trovato la soluzione all’annoso problema lottaclassistico per cui chi non viaggia in business si sente pezzente. – Ehi, ci sono: nella casella prenotazioni, là dove c’era l’erba e pure la scritta Economy, mettiamo Classica. – Ehi, […]

  5. Immagino l’Alitalia si aspetti che, i biglietti che fate sul suo sito, li paghiate con un vaglia, un assegno, un pagherò inviato per telex, un sacchetto di dobloni affidato a un corriere a cavallo. Se invece proprio insistete co’ ‘sti metodi moderni, c’è un supplemento.

    Tags: ,
    Permalink - Categoria: Luddismi
  6. Meno crunch, più credit

    Caro European Sales Manager dell’albergo che mi hai appena mandato in camera un pacchettino con simpatico biglietto d’accompagnamento in italiano sgrammaticato ma mai quanto il mio inglese, Non credere che io non apprezzi le sei costose praline di cioccolato contenute nella scatola, e ti prego di non credere che la mia sia un’ingratitudine dietistica, che […]

    Tags:
    Permalink - Categoria: Intolleranze
  7. Bag lady

    Ho il sospetto che, quando dal borsellino di Saint Laurent tiro fuori mezza bustina di dolcificante ripiegata e conservata, e le monetine con le quali pagare il caffè, i baristi pensino ch’io sia la barbona più inutilmente chic dell’isolato.

  8. - What’s wrong with me getting my money back? – You won’t spend it right. – What do you mean? – Let’s say your cut of the surplus is $700. I want to take your money, combine it with everyone else’s money and use it to pay down the debt and further endow social security. […]

  9. E voi che ancora mi date della consumista

    Nel giro di un solo pomeriggio, ho evitato di acquistare dei preservativi griffati Marc Jacobs, e mi sono dichiarata troppo stanca per andare all’outlet segreto di Barneys.

    Tags:
    Permalink - Categoria: Indizi
  10. Ieri Libé titolava in prima pagina sulla recessione in arrivo, con la foto di un piatto di patate lesse. Mi state dicendo che, oltre a diventare (ancora più) povera, dovrò mangiare carboidrati? Non si potrebbe affrontare una disgrazia alla volta?