Archivio novembre, 2009

  1. Ripescaggi d’altura

    La settimana scorsa ho scritto un articolo su It’s complicated, il film di Natale di Nancy Meyers, in cui Meryl Streep, divorziata da Alec Baldwin e flirtante con Steve Martin, ricomincia a inciuciare con l’ex, col vantaggio di essere lei, stavolta, quella clandestina (e di rendere infine cornuta la squinzia tonica per cui lui la […]

  2. Really a socialist in disguise

    Se vivi abbastanza a lungo, può capitarti persino di scoprire di avere qualcosa in comune con Angelina: un debole per gli uomini che non capiscono una sega di politica.

  3. Non sai che ci vuole scienza, ci vuol costanza, ad invecchiare senza maturità [Intercettazioni #15]

    – Quante volte te lo devo dire? Wittiness is overrated. – Spiegami un po’: dall’alto di cosa mi stai dando lezioni di vita e di relazioni? – Dall’alto di multipli sfracellamenti con fratture scomposte, mica penserai che la saggezza si raggiunga con infilate di prìncipi azzurri? – Già. Oddio. Mi ha risposto. – Leggi. – […]

  4. comunque: c’è PASSATo e PASSATo, ma il PASSATO remoto è il più ONESTO. Segna che tutto si è PERSO perché non c’è più. Sì, puoi dire “ci siamo appena baciati con la lingua”, ma la VITA non è una sceneggiatura di un film FRANCESE. Perché la verità è che il bacio di LINGUA è perduto, […]

    Tags:
    Permalink - Categoria: Oltre
  5. Io ho smesso da tempo di discutere di giornali con uomini italiani, almeno quelli della disgraziata classe sociale che frequento. Quelli che non distinguono un femminile dall’altro, perché i femminili non li considerano roba cui uno possa levare il cellophane. Quelli che pensano davvero l’italiano medio legga altro che Branko nella copia del Messaggero che […]

  6. Prova con Angelina, in genere migliora

    «I can’t even explain to you how terrible that feels, that I equate dating a woman with punishment, shame, guilt, disappointment, reproach, reprimand, persecution. It’s a nightmare.» (John-rebound-Mayer, qui)

  7. The not massaia issue

    Ha quasi sempre le braccia conserte. Sorride a fatica, solo per malcelare l’imbarazzo quando si parla di quello che la riguarda […] non trasmette, in tutto il film, un briciolo di felicità, di soddisfazione, di passione. […] Rapporti umani, ecco: quello che, evidentemente, non è mai venuto ad Anna Wintour. D’altronde, quando descrive il padre, […]

  8. Miracles occur

    Se vivi abbastanza a lungo, può capitarti anche questo: di sintonizzarti sul più orrendo consesso di freak che sia dato vedere (il talk show politico della mattina su La7) e di notare uno discretamente sdraiabile. Ora voi direte che risultava tale grazie al vantaggio del contesto, che se prima di te parlano Rondolino e Taradash […]

  9. Sono anni che diciamo, almeno in due (a quell’altro, quando leggerà qui, piglierà un colpo), che ci vorrebbero posti kids-free. A parte le menate delle mamme italiane che i posti pubblici non sono mai abbastanza kids-friendly (che poi significa semplicemente: ci tocca sorbirci i nostri figli, a casa nostra, manco li avessimo fatti noi), c’è […]

  10. Incipit di un articolo su Roma dell’Observer: The rose-seller is stalking me.

    Tags:
    Permalink - Categoria: Intolleranze