Quel che ho capito dell’amore, capitolo unico

Tags:
Permalink - Categoria: Epifanie

Comments so far:

  1. by Isa on giugno 27th, 2011 at 15:04

    ma grande laicone, baby, grande laicone.

  2. by and_lot on giugno 27th, 2011 at 19:48

    Amore e cibo (comprese le bevande), surrogati l’uno dell’altro.

  3. by Guia Soncini on giugno 27th, 2011 at 19:52

    In effetti, chi ha bisogno dell’amore, quando ha una gricia.

  4. by and_lot on giugno 27th, 2011 at 21:13

    M’accontento di molto meno.

  5. by A*** on giugno 27th, 2011 at 23:31

    “E magnamo!” ovvero epistemologia del godere del presente indicativo invece di credere nel futuro imperfetto di amare.

  6. by Nic on giugno 30th, 2011 at 21:08

    Sei stronza, spocchiosa, incapace, acida, inutile. Insomma sei una MERDA di giornalista. Ritirati, pezzo di idiota.

  7. by Unochetiodia on giugno 30th, 2011 at 22:32

    Non so cosa darei per incontrarti e spaccarti i denti con un cazzotto. Sei montata, gasata, piena di merda…

  8. by Unochetiodia on giugno 30th, 2011 at 22:34

    Devi imparare a farti i cazzi tuoi, hai capito? Evita commenti umilianti a chi non conosci. Ma tanto si sa, ti piace parlar male di tutti perché sei intelligente e figa solo tu, vero? Vai a prenderlo in culo da 10 negri, imbecille.

  9. by Guiafacciadimerda on giugno 30th, 2011 at 23:37

    Ma che cazzo ne sai tu dell’amore, che hai la puzza sotto il naso e tratti male tutti?

  10. by Guiafacciadimerda on giugno 30th, 2011 at 23:38

    Tu devi trovare un uomo che ti riempia di sberle un giorno sì e l’altro pure. Solo allora sarai felice.

  11. by staz on luglio 7th, 2011 at 0:54

    bè prenderlo in culo da dieci negri potrebbe avere il suo fascino, Ma dieci per forza insieme? magnamo và.